Comune di Bastia Umbra

by umbria citta on

Bastia Umbra, fondata in epoca romana con il nome di Insula Romana, perché circondata dalle acque del Lacus Umber, che una volta coprì tutta la Valle Umbra, subì le consuete invasioni dei Goti e dei Longobardi, finché non diventò un importante castello nel XI e XII secolo, senza però riuscire ad acquistare una propria autonomia, perché sempre contesa fra Perugia ed Assisi. Verso la fine del XV secolo passò sotto la dominazione dei Baglioni finché non venne annessa nel 1540 allo Stato della Chiesa.
La Chiesa di S. Croce, del 1300, è caratterizzata dalla tipica facciata a fasce bianche e rosse; al suo interno

a navata unica di stile gotico conserva affreschi della scuola di Bartolomeo Caporali, di Tiberio d‘Assisi (1515), un trittico dell‘Alunno (XVI sec.), uno stendardo di Bernardino di Mariotto. Interessanti anche la Chiesa di S. Michele Arcangelo, del XIII secolo, e la Chiesa di S. Paolo, risalente al XI secolo, sede di un monastero benedettino, nel quale si rifugiò S. Chiara. Bella anche la Porta S. Angelo con il suo arco ogivale ed i beccatelli merlati.

Frazioni e Località: Bastiola, Costano, Ospedalicchio.

Written by: umbria citta