Comune di Bettona

by umbria citta on

Bettona è l‘unico insediamento etrusco in territorio umbro, cioè al di là del Tevere. La sua fondazione risale al VIII-VII sec. a. Cristo. In seguito divenne un municipium romano con il nome di Vettona. Malgrado Assisi, ma anche Spello vantassero di avere dato i natali al poeta latino Sesto Aurelio Properzio (50 a.C.-5 d.C.), è probabile che sia invece originario di Vettona, considerando che fu lui stesso a dichiarare la sua discendenza etrusca, mentre sia Spello che Assisi furono umbre, e non etrusche. La sua evangelizzazione avvenne piuttosto precocemente: risale al I sec. d.C. ad opera di S.

IL Muro Etrusco.

Crispolto, primo vescovo, poi martirizzato. Dopo la devastazione gotica, subì il dominio bizantino e longobardo. Libero comune fin dal XII sec., si sottomise prima ad Assisi, poi venne conquistata nel 1352, dopo un lungo assedio, da Perugia. Il Cardinale Albornoz, al quale si deve anche l‘attuale cinta muraria, la ricostruì 15 anni più tardi, nel 1367. In seguito passò sotto i Baglioni di Perugia e dal 1648 fece parte dello Stato Pontificio. Sono da ammirare, innanzitutto, le possenti Mura Etrusche (VI sec. a. C.), ancora integre per lunghi tratti della cinta, sovrapposte da

Frazioni e Località: Colle, Passaggio.

Written by: umbria citta