Comune di Corciano

by umbria citta on

Corciano nato come insediamento etrusco, come testimonia una necropoli etrusca nelle vicinanze, Corciano diventa libero comune nel 1240, prima alleato, poi controllato dalla vicina Perugia. Il suo nucleo fortificato si organizza intorno alla torre del castello in modo circolare con un dedalo di viuzze condizionate nel loro andamento dai dislivelli del terreno. Il paese, ancora cinto per la sua quasi totalità dalle mura, è stato amorevolmente restaurato, conservando intatto l’ambiente suggestivo medievale. Merita senz’altro, una passeggiata attraverso il borgo, ingentilito da vasi di fiori sulle facciate e le scalette delle case. In agosto vi si tiene l’Agosto Corcianese, ormai divenuto Corciano Festival, rassegna d’arte e d’artigianato e di manifestazioni collaterali (Corteo storico del Gonfalone)di lunga e consolidata tradizione e di grande richiamo, che utilizza e sfrutta fondi, cantine, cortili e qualsiasi altro ambiente possibile per l’esposizione delle opere

In Dicembre invece, il borgo diventa lo scenario per “Corciano, a Natale diventa un presepe”.

Frazioni e Località: Capocavallo, Castelvieto, Chiugiana, Mantignana, San Mariano, Solomeo, Migiana.

Written by: umbria citta