Comune di Fossato di Vico

by umbria citta on

Antico villaggio denominato “Vicus Helvillum” sorto tra Nuceria (Nocera) e Aesim (Scheggia). I numerosi reperti archeologici indicano che nella zona era forte il culto alla Dea Cupra. Helvillum fu testimone delle guerre greco-gotiche terminate con la battaglia di Tagina del 552. Distrutta, fu ricostruita poco distante col nome di Fossato. Le notizie dell’assistenza del Castello risalgono al 996. Fossato subi’ sorti alterne appartenendo ora a Gubbio, ora a Perugia. Durante il periodo napoleonico Fossato fu terra di confine fra l’lmpero di Francia e il Regno d’ltalia, con un posto di dogana all’Osteria Nuova, oggi Osteria del Gatto.

Frazioni e Località: Colbassano, Colle di Fossato, Fossato Scalo, Osteria del Gatto, Palazzolo, Pupello.

Written by: umbria citta