Comune di Monte Castello di Vibio

by umbria citta on

Fondata nel periodo di decadenza dell’lmpero Romano da un governatore dalla “Gensa Vibia” su un insediamento di probabile origin etrusca. Di origine Romana appartenente alla Colonia di “Fida Tuder” lungo le zone di transito delle Valli del Tevere e del Naia, conobbe il terrore delle truppe di Annibale quando, vincitrici sul Trasimeno, si diressero verso le gole del Forello per raggiungere la città di Roma. La tipica struttura di “Castrum” che aveva assunto col passare del tempo, fu distrutta parzialmente nel 1245 dai soldati

Tuderti; totalmente nel 1247. Nel 1323 la Rocca venne ricostruita col nome di Monte Castello di Vibio. Nel 1392 fu feudo di Catalano degli Atti (su concessione di Bonifacio IX); conquistato da Biordo Michelotti venne ripreso dagli Atti. In seguit¢ oscillò fra Todi e la Chiesa.

Frazioni e Località: Doglio, Madonna del Piano.

Written by: umbria citta