Comune di Monteleone D’Orvieto

by umbria citta on

II castello di Monteleone sorse come colonia di Orvieto tra il 1000 e il 1100 al bivio, dove la Cassia Orvietana si dirama per Perugia e Siena. Nei secoli XII e XIII, Monteleone fece parte della costellazione dei Castelli Monaldeschi e si trovò in mezzo alle lotte tra i conti di Marsciano ed i Bandini di Città della Pieve. Nel 1328 il castello fu incendiato dai Filippeschi. Nel 1494, dopo essere passato in varie mani (Villata, Ugolino di Montemarte, Bartolomeo della Rovere, etc.) tornò al Comune di Orvieto che vi costruì una fortezza, la cisterna, il ponte levatoio, mura e torrioni. Nel 1498 fu dato da Alessandro Vl Borgia a suo figlio Cesare. Durante la guerra

barberina per Castro, truppe Toscane, occupate Castiglion del Lago e Città della Pieve, si attestarono pure a Monteleone (1643), aspramente contesa da truppe papaline e granducali, fino alla fine del conflitto, momento in cui i fiorentini distrussero la rocca. Nel 1778, esumato dalle catacombe di San Ponziano, venne donato al paese il corpo di S Frazioni e Località: S.Lorenzo, Colle, S.Maria.an Teodoro.

Frazioni e Località: S.Lorenzo, Colle, S.Maria.

Written by: umbria citta