Comune di Torgiano

by umbria citta on

Torgiano, rifondata ex novo (1276) dal Comune di Perugia sui resti di un insediamento romano distrutto dai Goti nel 517, ebbe una certa importanza come roccaforte dominante uno dei principali ponti sul Tevere, Pontenuovo, dove si ergeva una torre abbattuta nel corso della seconda guerra mondiale. Nel 1500 il castello fu saccheggiato dalle soldatesche spagnole al seguito di Cesare Borgia e divenne poco dopo feudo degli Baglioni di Perugia. Nel 1540, durante la Guerra del Sale, che sottometterà Perugia al Papato, Ascanio Della Corgna e Andrea d’Arezzo vi resistettero a lungo all’assedio delle truppe pontificie di Pierluigi Farnese. A testimonianza di quel periodo è rimasta integra la torre di avvistamento fuori dal borgo, la Torre di Guardia (o Baglioni) e gran parte delle sue mura difensive. Da sempre territorio di coltura dell’olio e del vino, negli ultimi decenni, Torgiano si è sempre più specializzata nella viticoltura, tanto da guadagnarsi, prima in Umbria, nel 1968 l’appellativo D.O.C. ed in seguito D.O.C.G.

Frazioni e Località: Brufa, Miralduolo, Signoria, Pontenuovo di Torgiano, Fornaci, Ferriera.

Written by: umbria citta